SHARE

Calciomercato Monaco, Pellegri lascia il Principato per la Croazia: l'ex Genoa pronto a ripartire dall'Hajduk Spalato

Tormentato dai problemi fisici, cerca rilancio in un campionato minore


|

Una partenza col botto quella della carriera di Pietro Pellegri, gol all'esordio da titolare nel maggio 2017 contro la Roma con la maglia del Genoa, il tutto dopo un paio di breve apparizioni, doppietta contro la Lazio a settembre 2017 nel primo match della stagione successiva, poi il passaggio a gennaio 2018 al Monaco per una cifra superiore ai 30 milioni di euro. Doveva essere il definitivo trampolino di lancio del giovane centravanti italiano, ed invece qualcosa si è inceppato: prima la pubalgia che gli ha permesso di scendere in campo appena 22 minuti complessivamente da gennaio a maggio, poi un problema all'inguine in estate con soli 79 giri di lancetta (con 1 gol) sul terreno di gioco, e dunque la decisione di cambiare aria per cercare di rilanciarsi. Sembra fatta, infatti, per il suo trasferimento in prestito all'Hajduk Spalato, società di prima serie in Croazia. Sei mesi lì, secondo Sportmediaset, con la speranza di ritrovare confidenza col campo e col gol.

Condividi con i tuoi amici!