SHARE

Inter, trattenere Perisic sarà un'impresa? Arsenal, Chelsea e Manchester United bussano alla porta nerazzurra

suning chiede almeno 40 milioni di euro per lasciar partire il croato


|

Se in estate si assisterà all'ennesima rivoluzione da cinque anni a questa parte solo il tempo potrà stabilirlo. Quel che è certo è che le ambizioni di Suning di tornare in alto non hanno subito un ridimensionamento dopo gli ultimi risultati negativi, e la voglia di tornare tra i primi 10 club al mondo, oggi, è ancora forte. 

Budget per il mercato? Almeno 150 milioni dicono le fonti più vicini al club, ma per farlo e per tenere la Uefa lontana, servirà una cessione eccellente. Che per molti sarà sicuramente Brozovic, ma che potrebbe essere anche Ivan Perisic. Ausilio lo ha confermato più volte - e del resto, come non farlo - ma i fatti dicono che per un esterno 28enne si è iniziato a parlare seriamente di cifre anche superiori rispetto ai 40 milioni di euro. Chelsea, United e Arsenal hanno tutte bussato alla porta dell'Inter, che dal canto suo potrebbe mettere a bilancio una plusvalenza importantissima, considerando l'arrivo del croato due anni fa e a cifre che, rispetto a quelle attuali, erano quasi la metà. 

Perisic potrebbe allora partire e finanziare così quel mercato in entrata che dovrebbe portare almeno un centrale difensivo - nonostante le smentite di Manolas -, un terzino (Rodriguez?) ed un centrocampista, col sogno Verratti sempre dietro l'angolo. E in caso di partenza del croato, almeno un altro esterno offensivo. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!