SHARE

Suning, offerta pazzesca a Mario Gomez: ma per il Jiangsu. E se all'Inter facesse il vice-Icardi?

IL TEDESCO NON è ANCORA CERTO DI RESTARE AL WOLFSBURG: DOPO L'ADDIO ALLA FIORENTINA E' RINATO


|

15 gol in 29 partite: è questo il rendimento stagionale del redivivo Mario Gomez, oramai punto di riferimento del Wolfsburg, che sta trascinando a suon di gol ma purtroppo non oltre il 13° posto in Bundes. Per lui, adesso, però, si aprono i portoni d'una nuova avventura, tutta orientale: a volerlo fortemente, difatti, è Suning, ma non per l'Inter (quantomeno nell'immediatezza), ma per il Jiangsu. Da cui poi, come per Sainsbury, però, potrebbe facilmente tornare in Serie A, direzione Milano, dove agirebbe da vice Icardi. Per il panzer tedesco, che a luglio compirà 32 anni, è già pronto un ingaggio importantissimo da circa 10 milioni a stagione: la proposta è triennale. Un periodo in cui, appunto, se Ausilio non riuscisse a trovare un'alternativa a Maurito, Gomez potrebbe trasferirsi in prestito alla Beneamata. Non più tardi di due giorni l'attaccante aveva dichiarato: "A fine stagione parlerò con la società, e se troveremo il giusto feeling, resterò. Io continuo a credere che siamo capaci di fare cose molto buone, qui mi piace e posso immaginare di restare ancora qui. In Cina? Non l'ho mai escluso del tutto, ma non credo che accadrà. Semplicemente non è una cosa compatibile con la mia vita in questo momento". Da qui il rilancio del Jiangsu, che era fermo a quota 8 milioni. Ora, però, le cose possono cambiare.


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!