SHARE

Calciomercato Napoli, con Ruiz anche Lobotka o Seri. L'agente dell'ivoriano: "Gli piace la città"

IL CARTELLINO DI YOUNES POTREBBE RIENTRARE NELLA TRATTATIVA COL NIZZA


|

Preso Fabian Ruiz (De Laurentiis ha pagato ieri la clausola del giocatore del Betis, già in Campania per una vacanza ma pronto a firmare), e formalizzato Verdi, con la scelta del portiere in ballo (Meret a un passo, ma occhio a Cech), ora il Napoli si muove per un altro centrocampista. Jorginho è difatti del City, e Hamsik attende che dalla Cina venga formalizzata una proposta che sia ritenuta sufficiente per De Laurentiis: per questo, in azzurro, oltre a Ruiz ci sarà anche uno tra Lobotka e Seri

Entrambi hanno già trovato un accordo di massima con Giuntoli: lo slovacco, nella fattispecie, potrebbe spingere il Celta Vigo a rivedere le richieste per il suo cartellino, rispetto alla clausola da 45 milioni di euro che lo lega al club spagnolo. Anche l'ivoriano in uscita dal Nizza piace ad Ancelotti, ma su di lui ci sono da registrare le offensive anche di Borussia (del suo ex tecnico Favre), West Ham, Chelsea e Arsenal. Anche lui ha una clausola rescissoria, in tal caso di 35 milioni di sterline (circa 40 in euro, ma scade ogni anno il 15 luglio), ma il contratto in scadenza 2019. E, soprattutto, tanta voglia di cambiare aria. Oggi il suo agente Franklin Mala ad areanapoli ha spiegato di essere diretto proprio in queste ore a Napoli - "Ma solo per trovare degli amici" - ma anche che al suo assistito "piace il Napoli. Gli piace l'atmosfera, è una città calda, piena di passione".

Per Seri è ormai definitivamente tramontata l'ipotesi Barcellona: considerato che dopo il 15 luglio sarà possibile trattare con il Nizza prescindendo dalla clausola, il Napoli ribadirà di voler inserire nell'affare come contropartita tecnica Younes, che è destinato a passare dalla Campania solo formalmente.

Condividi con i tuoi amici!