SHARE

Calciomercato Roma, in attesa del nuovo ds si pensa al futuro: in estate assalto a Belotti e Cragno

Molto del mercato dei giallorossi dipenderà dal raggiungimento della Champions League


|

Il 2019 sarà un anno di grandi cambiamenti in casa Roma. Via il direttore sportivo (Monchi), via l'allenatore (Di Francesco) e con Claudio Ranieri tutt'atro che sicuro di restare in sella per la prossima stagione, per il quale sarà comunque fondamentale la qualificazione alla prossima Champions League. A prescindere da ciò, è innegabile che anche a livello di organico ci saranno diverse operazioni sia in entrata che in uscita, come da tradizione per il club di James Pallotta. Il primo nome è quello di Alessio Cragno, portiere che al Cagliari sta disputando un'ottima stagione e che è stato individuato come sostituto ideale di Olsen, che non ha mai convinto del tutto dal suo arrivo nella Capitale. L'altro nome forte è quello di Andrea Belotti, che dopo alcune difficoltà sta trascinando il Torino a suon di gol: la Roma è pronta ad affondare il colpo soprattutto in caso di mancato accesso all'Europa League dei granata, affidando al gallo le chiavi dell'attacco al fianco di Schick, visto l'addio ormai imminente di Dzeko.

Condividi con i tuoi amici!