SHARE

Milan, Leonardo prova a chiudere un altro colpo: Allan Saint-Maximin. L'agente: "Ora no, ma a giugno..."

I rossoneri a caccia di un esterno offensivo. Ma il tempo stringe


|

AGGIORNAMENTO ORE 13.15 - L'agente del giocatore, Mirko Kirdermir, è intervenuto ai microfoni di SportMediaset: "Adesso è quasi impossibile, perché c'è poco tempo e il Nizza ha bisogno di un attaccante per sostituirlo. A giugno invece l'operazione potrebbe essere possibile, perché Allan gradisce la destinazione".   

Ultimissime ore di calciomercato, ultimissime ore di sogni e tentativi last minute. Per il Milan, dopo il colpo Piatek, gli obiettivi di Leonardo si rivolgono ad un esterno offensivo, vera e propria necessità di Gattuso. Il profilo tracciato dalla nuova proprietà è chiaro: rinforzi giovani, possibilmente poco costosi e sui quali scommettere per un futuro radioso. Un profilo, insomma, alla Piatek. O, senza troppo andare indietro nel tempo, alla Paquetà. 

Il nome delle ultime ore è quello di Allan Saint-Maximin: esterno offensivo del Nizza, è un classe '97 con 5 gol all'attivo nella Ligue 1 di quest'anno. Il problema, però, è sempre lo stesso: la valutazione del giocatore è alla portata, circa 25 milioni di euro, ma la formula con cui Leonardo dovrebbe convincere i francesi non è quella dell'acquisto a titolo definitivo. Per di più, il Nizza sta vivendo una situazione societaria delicata: è previsto infatti un cambio di presidenza in seno al club, manovra che potrebbe paralizzare il mercato in uscita, specie nelle ultime ore di mercato. 

Appuntamento a giugno, nell'eventualità che le ultime ore di mercato non dovessero sorridere ai rossoneri, che pure conservano una flebile speranza: Halilovic è in uscita, e se il Nizza dovesse chiudere un'entrata potrebbe essere costretto a intavolare un discorso per Saint-Maximin.

Condividi con i tuoi amici!