SHARE

L'ANGOLO DEL SIG. COTENNA - 11.a giornata

Archiviato il turno infrasettimanale, è già arrivata l'ora di rituffarci nelle partite del prossimo weekend, turno di campionato caldissimo che partirà col big-match di San Siro fra Milan e Juve e si concluderà solamente lunedì sera al Bentegodi quando il Verona ospiterà l'Inter. Andiamo subito al dunque.

MILAN-JUVENTUS

Suso ha le caratteristiche per dare filo da torcere alla Juve, bene finalmente anche Kessiè. Dall'altro lato saranno decisivi i colpi di Pjanic e la fisicità del rientrante Mandzukic. Terrei fuori Borini e Khedira.

ROMA-BOLOGNA

Occasione Defrel dal 1', rischiatelo titolare, accanto a lui bene De Rossi. Fra gli ospiti sono Verdi e Di Francesco i più pericolosi. Strootman e Pulgar soffriranno in mezzo.

BENEVENTO-LAZIO

Cataldi e Ciciretti proveranno a regalare finalmente le prime gioie ai padroni di casa, i capitolini risponderanno con Parolo e Luis Alberto. Antei e Bastos non assicurano certezze.

CROTONE-FIORENTINA

L'ordine tattico di Mandragora e l'imprevedibilità contro la velocità di Chiesa e gli inserimenti di Benassi, l'equilibrio si spezzerà qui. Sampirisi contro Biraghi sarà un duello poco entusiasmante.

NAPOLI-SASSUOLO

Callejon a secco da qualche giornata, si rifarà, mentre Ghoulam tornerà su buon livello. Sensi e Lirola le sorprese neroverdi. Allan e Magnanelli a rischio giallo.

SAMPDORIA-CHIEVO

Praet contro Birsa, schierateli entrambi. Bene anche Bereszynski e Radovanovic, mentre eviterei Barreto e Cacciatore.

SPAL-GENOA

Borriello, fra l'altro ex di turno, farà bene, così come Schiattarella, Taarabt confermerà le ultime note positive, Laxalt sempre pericoloso con la sua velocità. Felipe e Rossettini in difficoltà.

UDINESE-ATALANTA

De Paul sfida Ilicic, entrambi in ottima forma, impossibile lasciarli fuori per ora. Adnan e Spinazzola spine nel fianco delle difese avversarie. Lasciate a riposo Nuytinck e Caldara, fra l'altro neanche sicuri del posto.

TORINO-CAGLIARI

Ci pensa Ljajic a dare la scossa ai granata, lo seguirà De Silvestri. Ionita e Cigarini cercheranno di rendersi utili. Male Acquah (ammesso e non concesso che giochi) e Faragò.

VERONA-INTER

Buon momento di forma per Verde, affiancategli l'ex Pazzini, mentre fra i nerazzurri saranno Borja Valero e, a sorpresa, D'Ambrosio gli uomini in più. Male Fares e Nagatomo.

Adesso tutti sulla mia bacheca Facebook per un confronto fra voi fantallenatori e fantallenatrici, io vi aspetto su Twitter per consigli più specifici sulle vostre squadre. Buona serata, buon weekend ed in bocca al lupo a tutti.