SHARE

L'ANGOLO DEL SIG. COTENNA - 12.a giornata

Vigilia di Serie A oggi, si giocherà nel weekend la 12.a giornata, ultimo turno prima di una pausa di quindici giorni a causa dei playoff che vedranno impegnata anche l'Italia del c.t. Ventura, nella speranza che gli Azzurri stacchino il pass per il Mondiale russo che si giocherà la prossima estate.

Prima di passare ai consigli, vi ricordo che la mia bacheca Facebook è a vostra disposizione per un confronto fra fantallenatori e fantallenatrici, mentre per consigli più specifici io risponderò non appena possibile a tutti attraverso la mia pagina Twitter.

BOLOGNA-CROTONE

Verdi e Masina saranno gli uomini più pericolosi, Poli soffrirà Mandragora in mezzo, meglio Stoian di Izco in fascia.

GENOA-SAMPDORIA

Derby che verrà deciso dagli uomini più attesi, dunque Lapadula e Quagliarella, o da gente tecnica come Veloso e Praet. Izzo e Silvestre, dunque, per l'occasione li eviterei.

INTER-TORINO

Icardi deve farsi perdonare il recente passaggio a vuoto, affiancategli Candreva. Belotti vuole dare la scossa definitiva ai granata, attenzione all'ex Ansaldi seppur non al meglio. Vecino e Rincon protagonisti di un duello non esaltante.

CAGLIARI-VERONA

Positiva ancora la prestazione di Barella, anche Joao Pedro sarà protagonista, così come dall'altro c'è un Cerci in netta crescita, mentre con Romulo si va sempre sul sicuro. Rischio giallo, invece, per Cigarini e Zuculini.

CHIEVO-NAPOLI

Il solito Castro e il sempre attivo Meggiorini i due pericoli maggiori per i partenopei che risponderanno bene con Zielinski e Callejon. Cacciatore e Maggio terzini da schierare solo in caso di necessità.

FIORENTINA-ROMA

Chiesa ha il passo per creare problemi alla retroguardia giallorossa, Manolas in particolare, mentre Veretout farà bella figura in mezzo. Perotti manderà in confusione Biraghi, Nainggolan sempre pericoloso.

JUVENTUS-BENEVENTO

Bernardeschi dal 1' è occasione troppo ghiotta per sprecarla, bonus a sorpresa da Matuidi, eviterei Lichtsteiner. Ciciretti e Letizia comunque pericolosi, Venuti in difficoltà.

LAZIO-UDINESE

Parolo-Lulic, i biancocelesti la costruiranno qui, mentre Fofana e De Paul sono le due carte friulane che giocherei. Terrei nel mazzo, invece, Bastos e Barak.

ATALANTA-SPAL

Spazio a Petagna e Cristante, vogliosi di riscatto, l'esperienza di Borriello e la tecnica di Viviani le buone scelte fra i ferraresi. Hateboer e Costa difficilmente regaleranno bonus.

SASSUOLO-MILAN

Missiroli e Ragusa da un lato, Calhanoglu e Kessie dall'altro: tutte scelte ok. Magnanelli e Locatelli non vivranno la loro migliore sarata in carriera.

Come già accennato, dunque, ci risentiamo fra due settimane, ricaricate le pile che poi arriva il periodo caldo di fine anno!