SHARE

L'ANGOLO DEL SIG. COTENNA - 27.a giornata

Signori e signore buonasera, eccoci qui per analizzare la 27.a giornata di campionato, siamo ormai entrati nella fase calda della stagione, siamo alle ultime curve prima del rettilineo finale: si parte domani pomeriggio col big-match di giornata fra Roma e Napoli, poi via via tutte le altre sino al posticipo del Dall'Ara quando i padroni di casa del Bologna ospiteranno la Lazio.

Il mio consiglio di sempre prima di andare a vedere quali giocatori di movimento schierare ormai dovreste conoscerlo: consultate HIT PARATE per capire qual è il miglior estremo difensore da schierare.

ROMA-NAPOLI

De Rossi e Salah i protagonisti fra i capitolini, Rudiger lo vedo abbastanza appannato, bene Insigne ed Hamsik, Ghoulam distratto.

SAMPDORIA-PESCARA

La velocità di Muriel e gli inserimenti di Djuricic creeranno non pochi problemi soprattutto a Stendardo, Caprari e Verre daranno filo da torcere soprattutto a Barreto.

MILAN-CHIEVO

Suso da un lato e Meggiorini dall'altro i due uomini più in palla, schiererei anche Bertolacci e De Guzman, rischio giallo per Sosa e Radovanovic.

ATALANTA-FIORENTINA

Spinazzola terrà a bada Chiesa, meglio Kalinic di Toloi nel loro confronto diretto. bene sia Freuler che Borja Valero fra i centrocampisti.

CAGLIARI-INTER

I tempi di Ionita e la tecnica di Sau da un lato, i numeri di Perisic e la fame da gol di Icardi dall'altro: sono queste le armi più interessanti del match. Tachtsidis e Banega non convincono particolarmente.

CROTONE-SASSUOLO

Stoian e Falcinelli sono due pedine sempre schierabili se si ha necessità, Berardi a caccia di rivincite, più Duncan di Missiroli in mezzo. Ferrari passerà un pomeriggio difficile.

EMPOLI-GENOA

El Kaddouri sta entrando in forma sempre più, pericoloso Pasqual sui calci da fermo. Simeone vuole sbloccarsi, Cataldi prezioso. La sfida fra Laurini e Laxalt non mi entusiasma particolarmente.

TORINO-PALERMO

Iago Falque ha le carte in regola per creare problemi a Goldaniga, bene anche Barreca, Bruno Henrique d'esperienza, meglio Aleesami di Zappacosta su quella fascia.

UDINESE-JUVENTUS

Fofana vincerà la sfida con Khedira, Alex Sandro uno scalino sopra Widmer. Dybala e Zapata vanno schierati.

BOLOGNA-LAZIO

Verdi vuole tornare ad essere decisivo come ad inizio stagione. Keita e Felipe Anderson non possono essere lasciati fuori, Parolo lasciatelo fuori, spazio a Dzemaili. Mbaye schieratelo in altre occasioni.

Prima di salutarvi sapete già quali sono le mie raccomandazioni: la mia pagina Facebook è a vostra disposizione per confrontarvi, mentre io vi aspetto su Twitter per rispondere a consigli più diretti sulle singole formazioni.