SHARE

L'ANGOLO DEL SIG. COTENNA - 30.a giornata

Signori e signore buonasera, rieccoci qui dopo due settimane di pausa e dunque dopo gli impegni delle varie nazionali in giro per il mondo: da adesso sino alla fine andremo dritti senza più nessuna pausa, siamo all'ultima curva, dopo di che via veloci sul rettilineo finale pronti a tagliare il traguardo.

Si parte alle 18 di domani con Sassuolo-Lazio, ma il grande spettacolo è previsto per domenica sera al San Paolo quando si ritroveranno Napoli e Juventus l'una contro l'altra: chi la spunterà? Proviamo intanto ad analizzare gli aspetti fantacalcistici, e dunque cominciamo a dare un'occhiata ad HIT PARATE.

SASSUOLO-LAZIO

Berardi deve sbloccarsi ancora dopo l'infortunio, occasione importante. Bene Duncan nel confronto con Parolo, fra i capitolini attenzione particolare a Lulic e Felipe Anderson, soffrirà Lirola sugli esterni.

ROMA-EMPOLI

La velocità di Salah e le geometrie di Parades carte pericolose, eviterei Rudiger contro El Kaddouri, bene Krunic, ci saranno occasioni migliori per schierare Croce.

TORINO-UDINESE

Il solito Belotti e Baselli da un lato, Hallfredsson e Zapata dall'altro: sono loro le scelte per questo match. Non convincono particolarmente Moretti e Badu.

CHIEVO-CROTONE

Interessante sfida fra Inglese e Falcinelli, proverei a trovare un posticino per entrambi, così come bonus a sorpresa potrebbero arrivare da Radovanovic e Stoian. Lasciate fuori Frey e Ferrari.

FIORENTINA-BOLOGNA

Se Tello dovesse partire dal 1', sarà l'uomo in più dei viola, ma anche Saponara sarà protagonista positivo. Verdi e Destro creeranno quache problema a Sanchez, male Nagy.

GENOA-ATALANTA

Lazovic soffrirà la vivacità di Spinazzola, Hiljemark avrà la meglio su Freuler, bene gli attesissimi Simeone e Gomez.

PALERMO-CAGLIARI

Nestorovski irrinunciabile, Ionita vuole tornare ad essere decisivo, poi Chochev e Tachtsidis ok, mentre Gazzi e Padoin sono a rischio giallo.

PESCARA-MILAN

La fisicità di Cerri potrebbe creare qualche problemino a Romagnoli, mentre per Verre sarà un pomeriggio di straordinari ma positivo. Male Zampano contro Ocampos e Deulofeu che spesso si invertiranno, Sosa meglio non schierarlo.

NAPOLI-JUVENTUS

La tecnica di Insigne e gli inserimenti di Hamsik le due armi più pericolose in mano ai partenopei, la voglia di spegnere le critiche di Higuain e i calci da fermo di Pjanic le minacce di marca bianconera. Eviterei Albiol e Chiellini.

INTER-SAMPDORIA

L'ex di lusso contro il desiderio del futuro: Icardi e Schick non potete tenerli fuori. Gagliardini e Praet buone scelte in mezzo, D'Ambrosio e Silvestre lasciateli fuori se non in emergenza.

Come sempre, vi aspetto su Twitter per consigli specifici sulle vostre formazioni, mentre la mia bacheca Facebook è il posto perfetto per scambiarvi opinioni e pareri fra voi direttamente. Ci sentiamo la prossima settimana, saluti a tutti!