SHARE

Maradona perde la testa: la finale dei Dorados de Sinaloa finisce in rissa

L’ultima, o forse no, follia di Diego Armando Maradona. L’ex Pibe de Oro si è reso protagonista di uno spiacevole evento con i suoi Dorados


|

Una serata amara per Diego Armando Maradona, i suoi ragazzi non riescono nell’impresa. I Dorados de Sinaloa crollano 4-2 in casa dell’Atletico San Luis e perdono nel finale il pass per la promozione. Non è bastata la vittoria per 1-0 nella gara d’andata alla squadra di Diego che, espulso nella scorsa partita, è stato costretto ad assistere al match direttamente dalla tribuna. Ma ciò che rattrista di più non è quanto è accaduto in campo, ma quanto si è verificato fuori dal rettangolo di gioco.

Maradona, scortato dalla polizia all’uscita dallo stadio, viene deriso dai tifosi della squadra di casa, appena promossi. L’ex calciatore del Napoli perde la testa e prova a superare la scorta per colpire qualcuno, fermato solo dagli uomini della sicurezza. Non certamente la notte migliore che ci si aspettasse. Una follia, forse non ultima, del Pibe de Oro.

gonfialarete.com

Condividi con i tuoi amici!