SHARE

Messico, Maradona perde la pazienza: "Dorados de Sinaloa penalizzati dalla mia presenza, potrei dimettermi"

Il Pibe de Oro attacca dopo le polemiche sull'arbitraggio


|

Pareggio interno per 1-1 per il Dorados de Sinaloa nel match interno contro il Venados, la squadra allenata da Diego Armando Maradona non è riuscita a portare a casa l'intera posta in palio, dinamiche del match che hanno evidentemente innervosito l'allenatore argentino che a fine partita si è così espresso, come al suo solito senza peli sulla lingua: "Parlerò col presidente. C'era un rigore chiarissimo per noi, ma non ce l'hanno dato perché poi avrebbero detto che lo avevano assegnato perché è la squadra di Maradona. Forse sto facendo del male al Dorados e allora potrei pure andare via a fine stagione. Sono triste, ma da domani ricomincerò a lavorare. La prossima partita è una questione di vita o di morte e noi vogliamo i play-off".

Condividi con i tuoi amici!