SHARE

Chelsea, le ragioni della crisi: gli allenamenti di Conte non vanno giù ai giocatori

Metodi troppo duri avrebbero causato l'ammutinamento della squadra


|

Allenamenti troppo duri e squadra in rivolta. Sarebbe questo il motivo della crisi senza fine del Chelsea, che potrebbe costare la panchina ad Antonio Conte. In Inghilterra non hanno dubbi: i metodi del tecnico italiano non piacciono alla squadra, che avrebbe optato per l’ammutinamento.

Del resto è noto che Conte ha sempre avuto un sistema di lavoro durissimo, che già in passato - per esempio all’Atalanta - causò malumori tra i suoi giocatori. In casa Chelsea c’è il timore che alcuni infortuni siano imputabili agli allenamenti troppo pesanti; tuttavia alcuni giocatori, tra i quali Morata e Fabregas, si sarebbero schierati dalla parte del tecnico. La gara contro il WBA dirà molto sul futuro di Conte: un eventuale passo falso potrebbe costare l’esonero all’ex allenatore della Juventus.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!