SHARE

Levante, Pazzini è già re: "Giorni incredibili dopo il gol al Real. Soprattutto dopo il periodo precedente..."

LASCIATA VERONA, L'ATTACCANTE è RINATO IN LIGA. E LA SUA ESULTANZA SPOPOLA


|

A 34 anni, è ripartito dalla Liga, Giampaolo Pazzini. All'esordio in Liga ha subito trovato un gol bello e pesante, contro il Real Madrid, che lo ha reso l'idolo della tifoseria del Levante. Ed ora esprime le sue emozioni a Fox Sport.

"Per me sono state giornate incredibili perché è venuto fuori tutto alla fine. Lasciato il Verona, mi sono ritrovato due giorni dopo a giocare contro il Real Madrid, in un nuovo campionato, in un nuovo Paese. Segnare il gol del pareggio è stata un’emozione davvero molto bella dopo mesi particolari. Una classifica delle emozioni della mia carriera? Questa va nei posti più alti. Soprattutto per i periodi antecedenti rispetto a questa partita. C’era un sacco di voglia di dimostrare, di far vedere quanto valgo. Venire all’estero non è rimettersi in gioco ma ripartire da zero. Essere partito così bene mi riempie d’orgoglio. Avevo gli occhi pieni di gioia. Si vede che era tanto che aspettavo un gol così importante. È stata una bellissima soddisfazione contro il Real Madrid, squadra campione del mondo e con lo stadio pieno non potevo chiedere di meglio. Aver esportato la mia esultanza nella Liga fa piacere".

Condividi con i tuoi amici!