SHARE

Premier League, parte malissimo il Chelsea di Conte: sconfitta a Stamford Bridge contro il Burnley. Si salva Morata

avvio di stagione pessimo per i blues


|

Avvio shock del Chelsea di Conte in Premier che dopo aver perso la Supercoppa inglese contro l'Arsenal concede il bis perdendo in casa contro il Burnley. Il primo episodio che cambia il match è l'espulsione diretta di Cahill al quarto d'ora per un'entrata pericolosissima sulla caviglia di Defour. Poi una doppietta di Vokes e un gol di Ward che si porta a passeggio addirittura Kantè mandano le squadre all'intervallo sullo 0-3.

Nella ripresa il Chelsea prova a rientrare in partita, ma la mossa giusta per Conte è far entrare Morata al posto di Batshuayi che segna in tuffo di testa. Il Chelsea resta in 9 per la seconda ammonizione di Fabregas, ma è ancora Morata a dare speranza ai suo con un ottimo assist per David Luiz, ma non basta. Finisce 2-3 e la settimana prossima c'è il Tottenham senza capitan Cahill e Fabregas. Tempi duri per Conte.


Ti è piaciuta questa vignetta? Dillo ai tuoi amici!