SHARE

Juventus, Allegri: "Buon primo tempo, troppi errori nella ripresa. Higuain deve stare più sereno in questi match"

L'allenatore bianconero analizza la sconfitta e lancia un messaggio al Pipita


|

Niente da fare per la Juventus: gli uomini di Allegri escono nettamente sconfitti dal match con il Barcellona, perdendo anche De Sciglio per infortunio. Intervenuto ai microfoni di Premium Sport, il tecnico bianconero ha così commentato la prestazione: "I ragazzi hanno fatto un buon primo tempo. Quando giochi queste partite devi essere bravo a sfruttare le occasioni che hai. Al primo errore, dove non abbiamo fatto fallo e accorciato, hai dato una possibilità a un giocatore come quello lì (Messi, ndr)... Poi si sono aperti gli spazi e loro in queste situazioni sono devastanti. Queste partite vanno giocate con testa: non possiamo pensare di giocarle all'arma bianca. Abbiamo subito tre gol su tre ripartenze. Nella ripresa poi ci sono stati molti errori tecnici. Dobbiamo però avere sempre la forza di combattere, anche quando sei sotto. Nella partita della scorsa stagione le cose ci erano andate bene perché avevamo sfruttato al massimo quanto avevamo creato. Questa è un'altra Champions. Ora l'importante è ributtarsi nel campionato e poi pensare all'Olympiakos per centrare i primi tre punti in Europa".

Un messaggio, poi, ad Higuain: "Deve stare più sereno in queste partite, dove serve l'equilibrio e la forza mentale. Non puoi pensare di venire qui e dominare, altrimenti saresti presuntuoso. Nel secondo tempo abbiamo avuta troppa foga ed invece dovevamo avere la forza mentale di mantenere la gara in equilibrio. Benatia ha fatto una buona partita nel primo tempo, come tutta la squadra. Nella ripresa ha fatto fatica in campo aperto, ma non è stato l'unico. Sarebbe finita diversamente con gli assenti? La poca cattiveria è stata la grande differenza rispetto allo scorso anno, le assenze non sono un alibi".


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!