SHARE

Champions League, Juve battuta ma prima nel girone: è 2-1 per lo Young Boys, Dybala non basta

Decisiva una doppietta di Hourau per la squadra svizzera


|

La Juve come la Roma. Sconfitta indolore anche quella della squadra di Allegri, battuta in trasferta per 2-1 dallo Young Boys (doppietta di Hourau e gol di Dybala), un ko che però non ha effetti di classifica visto che la squadra di Allegri passa comunque come prima nel girone a quota 12 punti, grazie al contemporaneo KO esterno del Manchester United di Mourinho 2-1 a Valencia. La nota stonata per i bianconeri è l'infortunio incorso nel primo tempo a Cuadrado, un problema al ginocchio sinistro che sarà valutato nelle prossime ore dallo staff medico.

IL TABELLINO

YOUNG BOYS (4-3-3): Wölfli; Mbabu, Camara, Benito, Garcia; Sow (Dal 91’ Wuthrich), Lauper, Aebischer; Ngamaleu (Dall’85’ Schick), Hoarau, Fassnacht (Dall’80’ Bertone). All. Seoane

JUVENTUS (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (Dal 23’ Alex Sandro), Bonucci, Rugani, De Sciglio (Dal 72’ Dybala); Bernardeschi, Bentancur, Pjanic (Dal 65’ Emre Can), Douglas Costa; Ronaldo, Mandzukic. All. Allegri.

Arbitro: Stieler (GER)

Reti: 30’ rig. e 68’ Hourau (Y), 80’ Dybala (J)

Ammoniti: Camara, Bernardeschi, Garcia, Wölfli, Douglas Costa

Condividi con i tuoi amici!