SHARE

Lazio, Inzaghi: "Voglio portare Leiva in panchina. Luis Alberto è entrato bene con la Sampdoria"

Le parole del tecnico biancoceleste


|

Domani sera la Lazio ospiterà l'Eintracht per l'ultima, inutile, gara del girone di Europa League, ma Inzaghi chiede attenzione: "E' la gara che chiude il girone, noi vogliamo fare una buona partita contro una squadra importante. A volte quando non si hanno motivazioni si va incontro a brutte figure, e questo non deve succedere. Io schiererò una squadra competitiva per chiudere bene il girone".

Potrebbe rientrare Lucas Leiva: "Voglio portarlo in panchina e dargli un piccolo minutaggio, ma molto dipenderà dalle ultime due sedute. Per noi è un giocatore importantissimo, adesso sembra tornato a buoni livelli. Negli ultimi tre giorni si è sentito bene".

Milinkovic Savic appannato: "Ha preso una brutta botta contro la Samp ma conto di recuperarlo. Lui dovrà solo rispondere con le prestazioni sul campo. Io ho grande fiducia in lui, è un giocatore importante e se quel tiro contro la Sampdoria non fosse uscito di pochi centimetri adesso staremmo parlando di altro. Farà cambiare idea a tutti in poco tempo".

Anche per Strakosha ci sono elogi: "Ha la mia massima fiducia, è normale che possa sbagliare qualche passaggio ma è una mia precisa richiesta, quella di coinvolgerlo. Lui lavora seriamente, cerca sempre di migliorarsi e tutti si fidano di lui".

Durmisi non al meglio: "Ha avuto un contrattempo lunedì. Ieri ha fatto differenziato, oggi valuteremo. Se darà rassicurazioni giocherà sicuramente, altrimenti sceglieremo altro".

Luis Alberto può tornare titolare: "A Luis Alberto ho fatto i complimenti per come è entrato, ha fatto il trequartista, ha fatto 20 minuti buoni, aveva giocato bene col Milan, poi ha avuto un problema che l'ha rallentato, prima di Verona, così non l'abbiamo rischiato. A volte i giocatori possono essere decisivi negli ultimi 20 minuti, sabato ne è stato l'esempio".

Condividi con i tuoi amici!