SHARE

Arsenal-Milan, Gattuso pensa a Cutrone esterno. Dubbi Calabria e Donnarumma

GIOVEDI ULTIMA CHANCE: I ROSSONERI ALL'EMIRATES DOVRANNO PERò FARE UN MIRACOLO


|

E' già giorno di antivigilia per il Milan, che giovedi sarà a Londra per provare l'impresa già riuscita alla Juventus: sbancare l'Inghilterra, per passare il turno europeo. Sarà ancora più difficile, però, per i ragazzi di Gattuso, che pur galvanizzati dalla vittoria in extremis di Marassi, dovranno recuperare lo 0-2 casalingo dell'andata. Per questo motivo, e per fare spazio all'arrembante Andre Silva finalmente sbloccatosi in campionato, il tecnico rossonero pensa di concedere un turno di stop a Calhanoglu, per consentire a Cutrone di allargarsi a sinistra, e di dare così una maglia da titolare ad uno tra Kalinic e il portoghese. Oggi, difatti, Ringhio ha provato prima il numero 7 e poi l'ex Porto, al fianco del canterano rossonero, leggermente decentrato, con Suso a destra. 

Possibile anche una chance per Montolivo a centrocampo, in luogo di Biglia o al suo fianco. Un piccolo dubbio è legato all'eventuale impiego di Donnarumma, che oggi ha lasciato Milanello con un dito fasciato per via di una lesione al dito. Lo staff medico, in ogni caso, dovrebbe riconsegnarlo in tempo a Gattuso. Chi invece rischia è Calabria, che oggi non si è allenato in gruppo: al suo posto, più Zapata che Borini.

Stamane per Kessie e compagni esercizi fisici effettuati tra gli ostacoli bassi e finalizzati all’attivazione muscolare, al termine lavoro aerobico e poi tattico. Domani rifinitura alle 10.30, volo per Londra e conferenza stampa.

La partita si giocherà giovedì 15 marzo alle ore 21.05, e sarà visibile su Sky Sport 1 e Sky Calcio 1.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!