SHARE

Champions League: Roma allo scoglio Shakhtar Donetsk, le probabili formazioni

Il ds Monchi: "Non è facile, ma nemmeno impossibile..."


|

Lo Stadio Olimpico questa sera è pronto a trasformarsi in una bolgia per trascinare la Roma ai quarti di Champions League. In campo dalle ore 20:45 contro lo Shakhtar Donetsk, si parte dal 2a1 dell'andata a favore degli ucraini. 

Il ds Monchi ha così parlato a "Cadena Ser" sul match di Champions: "Dobbiamo affrontare questa partita sapendo che è una delle più importanti dell’ultimo periodo. Ci giochiamo la possibilità di arrivare ai quarti contro un avversario difficile. Passare il turno sarebbe importante per la società, per la crescita del club. Ci approcciamo alla gara con motivazione e con concentrazione. Non è facile, ma non è nemmeno impossibile. Hanno costruito una buona squadra. Lo zoccolo duro della squadra è formato dai brasiliani, da Taison, Marlos, Bernard e soprattutto Fred, che per me è il giocatore più importante che hanno. A livello offensivo sono molto forti, hanno un buon allenatore portoghese. Dobbiamo conoscere le loro qualità, che già abbiamo sofferto nella gara di andata". 

Mister Di Francesco, dal canto suo, schiererà il miglior 11 giallorosso: difesa diretta da Fazio e Manolas dinanzi a Alisson. Terzini Florenzi e Kolarov. In cabina di regia De Rossi aiutato da Nainggolan e Strootman. Al centro dell'attacco Dzeko sostenuto ai lati da Under e Perotti. 

Le probabili formazioni: 

Roma (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Nainggolan, De Rossi, Strootman; Ünder, Dzeko, Perotti. All. Di Francesco.

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Ordets, Rakitsky, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra. All.: Fonseca.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!