SHARE

UCL - Gioia Roma, Dzeko stende lo Shakhtar: giallorossi ai quarti di Champions

Finisce 1-0 all'Olimpico grazie al gol del bosniaco nellA ripresa: 10 anni dopo Roma di nuovo tra le magnifiche 8


|

Gode l’Olimpico, gode la Roma, gode il calcio italiano: missione compiuta dai giallorossi di Di Francesco nel ritorno degli ottavi di finale di Champions League. 1-0 allo Shakhtar Donetsk firmato da Dzeko nella ripresa, la Roma vola ai quarti di finale di Champions League dieci anni dopo l’ultima volta. Pesa, eccome se pesa, anche il gol di Under in Ucraina.

Partono meglio gli ucraini, ma la squadra di Di Francesco ha il merito di non subire troppo e di uscire alla distanza: al 23’ la migliore occasione per primo tempo per i giallorossi, ma Pyatov per il momento se la cava anticipando Dzeko su un cross teso di Kolarov.

Cambia tutto nella ripresa: scatta in posizione regolare il bosniaco, Pyatov sbaglia il tempo dell’uscita ed è il vantaggio giallorosso. Dzeko potrebbe raddoppiare, ma il suo tiro dalla distanza al 62’ fa la barba al palo. Poi è lotta contro il cronometro, con gli ospiti che iniziano a spingere ma non passano. Boato dell’Olimpico al fischio finale, delirio Roma. E l’Italia a distanza di 11 anni riporta due squadre tra le otto migliori d’Europa.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!