SHARE

UCL, vola l'Aeroplanino all'Old Trafford: 1-2 Siviglia allo United, fuori Mourinho

Spagnoli ai quarti con un'impresa storica: decide la doppietta di Ben Yadder appena entrato, inutile l'1-2 di Lukaku


|

Affanni e clamorose debacle in Liga, gloria in Europa: clamorosa impresa di Vincenzo Montella alla guida del Siviglia, che sbanca con una doppietta di Ben Yadder l’Old Trafford, elimina lo United di Mourinho e trova per la prima volta dal 1958 i quarti di finale di Champions League.

Primo tempo all’insegna dell’equilibrio e del tatticismo, con Mou e Montella a giocare a scacchi, anche in ragione del risultato a reti bianche dell’andata: potrebbero passare in vantaggio i Red Devils con Fellaini, ma Rico blocca. Ripresa caratterizzata dalla maggiore pressione della squadra di Mourinho, ma cambia tutto la sostituzione dell’Aeroplanino, che mette dentro Ben Yadder per Muriel al 72’: è suo il colpo di testa che porta avanti gli spagnoli solo un minuto dopo, è sua la replica, spizzando un corner di Banega al 78’. United in ginocchio, ma trova l’1-2 con Lukaku, che però non basta. Mou all’inferno, Montella ai quarti: e quello che sembrava il destino dell’Aeroplanino a Siviglia potrebbe improvvisamente cambiare. 


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!