SHARE

Maradona contro Messi, critica spietata: "Basta divinizzarlo, non sarà mai un leader"

Scontro mediatico fra i due grandi n.10 dell'Argentina


|

E' un vero e proprio attacco frontale quello posto in essere da Diego Armando Maradona nei confronti di Lionel Messi, l'ex Pibe de Oro, infatti, non ha risparmiato critiche a colui che è comunemente considerato il suo erede in Argentina e nella storia del calcio in generale. Queste le parole dell'ex calciatore del Napoli intervenuto durante L'ultima parola, programma televisivo messicano: "Basta divinizzare Messi, è inutile tentare di far diventare leader un uomo che prima di una partita è costretto ad andare in bagno 20 volte. Esiste un Messi che gioca nell'Argentina e un altro Messi che gioca nel Barcellona".

Condividi con i tuoi amici!