SHARE

Inter - Eintracht, probabili formazioni di Europa League. Scelte obbligate per Spalletti

solo 12 giocatori di movimento a disposizione


|

Soltanto 12 giocatori di movimento a disposizione per Luciano Spalletti, che questa sera, contro l'Eintracht, si gioca il passaggio del turno in Europa League. Tra i 12, peraltro, sono conteggiati anche Brozovic, convocato ma reduce da un problema muscolare che suggerisce prudenza in vista del derby, e Keita, al rientro dopo 3 mesi di stop e che, inevitabilmente, più di un tempo difficilmente potrà garantire. 

LA PROBABILE FORMAZIONE - In porta ci sarà Handanovic, in difesa la novità: Miranda è ko per la frattura al setto nasale operata due giorni fa, i centrali saranno allora De Vrij e Ranocchia, perchè Skriniar - che ha riposato in campionato perchè diffidato in vista del derby - giocherà invece a centrocampo a fare proprio le veci di Brozovic. Sugli esterni gli unici disponibili, a destra Cedric e a destra l'adattato D'Ambrosio, visto che Asamoah è squalificato e Dalbert non in lista EL per le restrizioni del FPF. Vecino accanto Skriniar, mentre davanti il tridente a supporto dell'unica punta Politano sarà quello composto da Candreva, Borja e Perisic. 

I POSSIBILI CAMBI - Oltre ai citati Keita e Brozovic, praticamente nessuno. Lautaro è squalificato, Joao Mario e Gagliardini non sono in lista. Occhio a Borja, che potrebbe essere costretto a giocare anche il derby e potrebbe non reggere due gare da 90 minuti in 4 giorni e a Perisic, anche lui rientrante da un infortunio muscolare. 

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Cedric, De Vrij, Ranocchia, D'Ambrosio; Skriniar, Vecino; Candreva, Borja, Perisic; Politano. All. Spalletti.

Condividi con i tuoi amici!