SHARE

Chelsea, pronto Zidane per il dopo Sarri: ecco cosa chiede il francese

La stagione del Chelsea è ad un bivio. Per i media inglesi, al posto di Sarri è pronto a subentrare Zidane. L'ex Real Madrid detta le sue condizioni


|

La stagione del Chelsea è ad un bivio. L’incontro di FA Cup e la finale di Coppa di Lega possono valere un cambio in panchina a fine stagione. Al posto di Sarri, Zidane è pronto a subentrare, a patto che i Blues accettino le sue condizioni.

Zidane è pronto, il Chelsea deve dare garanzie - Secondo quanto riportato dal Sun, salvo clamorosi ribaltoni da qui a fine maggio, il patron del Chelsea congederà Maurizio Sarri a fine stagione. In Inghilterra sono certi che i Blues abbiano già in mente chi sarà il sostituto del tecnico ex Napoli. Si tratta di Zinedine Zidane, il tecnico francese che ha vinto tre Champions League consecutive con il Real Madrid.

Le condizioni dettate da Zidane - Secondo i media inglesi, inoltre, ci sarà una vera e propria rivoluzione al Chelsea con l’arrivo di giocatori indicati proprio da Zidane. Partendo dalla porta resterà lo spagnolo Kepa, per cui sono stati investiti diversi milioni di euro in estate. In difesa, per la fascia sinistra, si pensa all’ex Inter Alex Telles, mentre a destra resterà Azpilicueta. Al centro insieme all’ex Roma Antonio Rudiger, piace Ginter del Borussia Monchengladbach, anche se il Chelsea vuole un vero colpo e in quest’ottica si seguono Kalidou Koulibaly e Milan Skriniar, due dei migliori difensori in Serie A.

A centrocampo resteranno N’Golo Kantè e Jorginho e a loro dovrebbe unirsi il pallino di Zidane: Isco che è in rotta con Solari e con il Real Madrid. In attacco sarà confermato Eden Hazard e naturalmente Gonzalo Higuain non sarà riscattato. L’americano Pulisic, già acquistato a gennaio, agirà nel tridente insieme alla grande novità: Mauro Icardi. Secondo i media inglesi, infatti, l’ormai ex capitano dell’Inter è il giusto profilo per essere il centravanti del Chelsea: giovane, forte, goleador e soprattutto in rotta con il suo club. Serviranno 110 milioni di euro per portarlo a Stamford Bridge, ma i soldi per Abramovich non sono mai stati un problema, a maggior ragione questa volta.

Gonfialarete.com

Condividi con i tuoi amici!