SHARE

Confederation Cup, Germania a fatica 3-2 contro una buona Australia

i campioni del mondo subiscono due volte il ritorno degli avversari


|

Più duro del previsto l’esordio in Confederation Cup per i campioni del Mondo: serve un 3-2 alla Germania per sbarazzarsi di un’arcigna Australia, nella prima giornata del Gruppo B di Russia 2017.

Non si direbbe in avvio, perchè dopo 5’ i tedeschi sono già in vantaggio: grande iniziativa di Stindl che supera Ryan per l’1-0. Al 17’ la Germania potrebbe replicare, ma Wagner spreca, poi sfiorano il raddoppio Brandl e ancora Wagner. L’Australia soffre e ha il merito e la fortuna di non capitolare. Succede di tutto in chiusura di tempo: pari di Rogic dalla distanza, poi allo scadere Stindl va giù in area, è il rigore che Draxler trasforma per il 2-1 della Germania.

Tedeschi che sembrano chiudere il discorso in avvio di ripresa, con Goretzka, il cui inserimento è premiato con il 3-1. Ma al 56’ Juric trova a sorpresa il 3-2 che riapre i conti. Correttivi di Low, Germania che sfiora il 4-2 a un quarto d’ora dalla fine, ma non rischia più. Buona la prima per i campioni del Mondo, ma con più di un brivido.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!