SHARE

Il Bayern rompe con Ancelotti? Robben non smentisce: "Ogni parola sarebbe di troppo"

dopo il 3-0, arrivano voci sul possibile esonero del tecnico italiano


|

Una sconfitta pesante, e che rischia di avere ripercussioni importanti sugli equilibri dello spogliatoio. Il Bayern Monaco torna con le ossa rotte dalla trasferta parigina, dove il 3-0 di Neymar e compagni rischia di inviperire un ambiente già elettrico. Da tempo, infatti, il feeling tra Ancelotti e i bavaresi sembra essere drasticamente calato, una sensazione che la sconfitta di Parigi sembra aver acuito. Di più: pare, da voci però non confermate dal club, che anche una parte dei giocatori sia in questo momento contraria alle scelte di Ancelotti, motivo che spinge nel caos la situazione legata al Bayern Monaco.

Come riportato da Marca, Robben, nelle interviste dopo partita, ha preferito non commentare la situazione: “Se appoggiamo Ancelotti? Non risponderò a questa domanda. E’ stata una sconfitta dolorosa e possiamo parlare di questo. La formazione scelta dal tecnico? Non dirò nulla a questo proposito perché ogni parola sarebbe di troppo. L’importante è che ora si sia squadra, dobbiamo trovare pace e tutti quelli che manifestano la propria insoddisfazione non aiutano la squadra".

Condividi con i tuoi amici!