SHARE

Roma-Liverpool, appello dei due sindaci: "Due popoli gioiosi e leali, rispettiamoci fuori dal campo". Totti: "Il mondo ci guarda"

Dopo la violenza dell'andata il comunicato dei due primi cittadini per invitare alla civiltà


|

"Inviamo gli auguri alle squadre ed esortiamo i tifosi a godersi la partita e la città: i tifosi dovrebbero godersi l'agonismo in campo e mantenere il rispetto fuori dal campo”: recita così la nota congiunta che i due sindaci di Roma e Liverpool, Virginia Raggi e Joe Anderson, hanno condiviso per chiamare i tifosi di entrambe le squadre alla civiltà e al rispetto reciproco dopo i gravi disordini dell’andata ad Anfield. “Le Forze dell'ordine di entrambe le città stanno lavorando insieme, con i club, per fornire un approccio alla violenza”, prosegue la nota, “e garantiranno l'ambiente più sicuro possibile e speriamo che i tifosi di entrambe le parti rispettino i cittadini di Roma, le autorità e concordino sul fatto che il miglior risultato di mercoledì sia una celebrazione vera e appassionata delle nostre squadre e una serata sicura e senza violenza. Entrambi  crediamo con passione nelle nostre città. Rappresentiamo due popoli incredibilmente energici, gioiosi e leali. Ma le nostre città hanno in comune anche l'empatia e la gentilezza. Mercoledì sarà un'opportunità per dimostrare al mondo come due città con una forte tradizione calcistica possano mostrare orgoglio e leadership nel gioco moderno".

Tramite il profilo twitter del club giallorosso ha parlato anche Francesco Totti. "Il mondo ci guarda e noi vogliamo vestire Roma con il suo abito migliore: siamo i suoi ambasciatori, abbiamo una grande responsabilità, dentro e fuori lo stadio Olimpico"

Condividi con i tuoi amici!