SHARE

Spal, Semplici: "Pareggio come una vittoria. Meglio in dieci che in undici"

Le parole del tecnico dei ferraresi


|

Dopo il pareggio ricco di gol tra la sua Spal e l'Emplli, Semplici a Sky appare soddisfatto: "È stata come una vittoria, non avevamo approcciato bene la gara, eravamo troppo nervosi e distanti dall'avversario. Nonostante questo siamo passati in vantaggio. L'Empoli ha disputato una gara migliore, soprattutto nel primo tempo. Al riposo abbiamo riordinato le idee e siamo ripartiti con un piglio diverso. Poi c'è stata anche l'espulsione di Cionek, ma la squadra ci ha creduto e siamo riusciti a pareggiare". 

Meglio in dieci: "Nel primo tempo in undici contro undici abbiamo subito più che nel secondo, questo la dice lunga sull'atteggiamento, avevamo sbagliato il modo di interpretare la gara. Questo deve far parte della nostra crescita, questo punto l'accogliamo in maniera positiva". 

Salvezza alla portata: "Sappiamo che il nostro percorso è difficile, ma sono convinto che abbiamo le qualità per raggiungere il nostro obiettivo. Se avessimo avuto un po' di forza in più avremmo potuto fare qualcosa di straordinario. La squadra ha dato il massimo in un sabato non dei migliori. Mi è piaciuta la reazione che ci doveva essere contro una squadra che lotta per il nostro stesso obiettivo. Penso che questo punto conterà molto".

Condividi con i tuoi amici!