SHARE

Bologna, infortunio per Santander: escluse lesioni, ma resta in dubbio. Le ultime

CONTUSIONE E DISTORSIONE PER IL 9 ROSSOBLU. INZAGHI POTREBBE DOVER CAMBIARE I SUOI PIANI


|

AGGIORNAMENTO 15.00 - Inzaghi può tirare un sospiro di sollievo, nessuna lesione per Santander. Resta però la contusione e per questo resta in dubbio. Ecco il comunicato:

Gli esami a cui è stato sottoposto Federico Santander, che nel corso della gara di ieri ha riportato una contusione alla caviglia destra, hanno escluso lesioni.

La Coppa Italia porta con sé brutte notizie per i fantallenatori di Federico Santander. In campo da titolare anche contro il Crotone, l'attaccante paraguaiano ha lasciato il campo forzatamente all'intervallo per via di un trauma contusivo-distorsivo alla caviglia destra procurato da un'entrata dura di Sampiri.

Il Bologna rivaluterà le sue condizioni entro domani: "Ho dovuto cambiare Santander per precauzione dopo una botta, spero non sia niente. Orsolini continua a dimostrare le sue qualità, e oggi sono felice per Falcinelli perché per come lavora da inizio stagione si merita finalmente la gioia del gol". Molto probabile che il 9 rossoblu salti la sfida di Empoli: se però la distorsione dovesse essere confermata, tornerebbe in campo solo nel 2019. In Toscana, probabilmente, la coppia d'attacco sarà composta da Falcinelli e Palacio. 

La ripresa degli allenamenti dei felsinei è prevista per oggi con una seduta di allenamento a porte chiuse a Casteldebole.

Condividi con i tuoi amici!