SHARE

L'ex Carpi Concas squalificato dal TNA per doping. Comunicato del CONI

La Prima Sezione del Tribunale Nazionale AntiDoping ha inflitto all'atleta una squalifica di due anni, trovato positivo alla benzoilecgonina


|

Ecco la nota del CONI sulla squalifica per due anni comminata a Fabio Concas per doping:
"Nel procedimento disciplinare a carico di Fabio Concas (tesserato FIGC), visti gli artt. 2.1 e 4.2 delle previgenti Norme Sportive Antidoping, ha inflitto all’atleta due anni di squalifica, a decorrere dal 13 dicembre 2014 e con scadenza al 12 dicembre 2016, prevedendo una sanzione di euro 2.000,00 e condannandolo al pagamento delle spese del procedimento quantificate forfetariamente in euro 378,00 e disposto che la presente decisione sia comunicata all’interessato, all’UPA, alla WADA, alla FIFA, alle FIGC ed alla società di appartenenza".


L'ex calciatore del Carpi trovato positivo lo scorso dicembre alla Benzoilecgonina (metabolita della cocaina), nel controllo disposto dalla FIGC in occasione del derby con il Modena.

Attualmente svincolato dopo aver rescisso a gennaio con il Carpi, Concas potrà tornare a giocare da metà dicembre 2016.

Condividi con i tuoi amici!