SHARE

Juventus, Allegri: "Bentancur ha male alla schiena, Emre Can convocato. Cancelo e De Sciglio intercambiabili"

Il tecnico dei bianconeri ha così parlato in conferenza stampa: "Il rumore dei nemici? Non mi interessa"


|

Conferenza stampa di mister Allegri, alla vigilia del match interno contro l'Inter: "Domani è il Derby D'Italia. Indipendentemente dalla classifica sarà una serata affascinante. Sarà un test tecnico e mentale importante, contro una squadra che è cresciuta tanto e che, insieme al Napoli, è la nostra rivale scudetto. 
Il rumore dei nemici? Non mi interessa. Noi dobbiamo proseguire il nostro percorso; mancano tanti punti, tante partite e tanti scontri diretti. 

Per noi è molto più importante la partita di mercoledì perchè ci giochiamo il primo posto in Champions League. Domani con l'Inter invece ci giochiamo solo una partita

Non so ancora se giocheranno Cancelo a sinistra e De Sciglio a destra. Sono intercambiabili e possono fare bene in entrambe le posizioni. 

Bisogna essere bravi a dare continuità e a migliorare le prestazioni. L'unica situazione in cui siamo vulnerabili è quando spacchiamo la squadra. A Firenze è successo, perciò dobbiamo essere più compatti.

Emre Can è tra i convocati. Sta bene e ha lo spirito giusto. Non escludo che possa giocare anche uno scampolo di partita. Bentancur ha un problema alla schiena. In base all'allenamento di oggi vedrò come sta e capirò come organizzare il centrocampo. Se mi manca Bentancur o butto dentro subito Emre o cambio modo di giocare. Ma fino a oggi che non vedo la squadra e non vedo Bentancur non so chi far scendere in campo. Potrebbe giocare anche Cuadrado da mezz’ala, ma a quel punto dovrei cambiare i tre davanti. In difesa stanno tutti bene, a parte Barzagli. 

L'Inter è una squadra che gioca con tecnica, velocità e ha un finalizzatore straordinario come Icardi. Dobbiamo trovare una compattezza di squadra migliore di quella che abbiamo avuto fino ad ora. Faccio i complimenti a Spalletti per ciò che sta facendo, dopo aver già fatto grandi cose alla Roma e in Russia".


Condividi con i tuoi amici!