SHARE

Crotone, Zenga avvisa i fantallenatori: "Nalini centravanti mi stuzzica, Diaby acquisto in prospettiva"

Il tecnico dei pitagorici ha parlato in vista del match con l'Atalanta


|

Conferenza stampa prepartita per Walter Zenga in vista del match con l’Atalanta. Il tecnico del Crotone ha parlato della sfida che attende i pitagorici: "L'Atalanta non è più una squadra provinciale, è una delle big: gioca da due anni un calcio interessante e ottiene grandi risultati. Ha disputato un girone di Europa League fantastico, ha giocatori ottimi e un allenatore unico nel proporre calcio, con cui è un piacere confrontarsi”.

C’è un’ipotesi Nalini centravanti: ”È un'idea che mi stuzzica molto, ha caratteristiche fisiche e tecniche in grado di mettere in difficoltà i difensori avversari. Ho giocatori che possono darmi alternative in avanti, ma non dimentico che ho due attaccanti che stanno facendo molto bene e Simy, su cui sto lavorando. Tengo in considerazione tutto quello che la società mi ha messo a disposizione, non voglio deprezzare nessuno".

Per Diaby potrebbe invece volerci tempo: “Moussa non parla italiano e inglese e io il francese non lo mastico. Ho comprato un corso di francese e ieri ho cominciato a imparare quelle parole che possano servire per aiutarlo. È un acquisto in prospettiva, se riuscirà a darci una mano ben venga”.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!