SHARE

Caso Icardi, Moratti sta con Maurito: "Ha il diritto di chiedere all'Inter un ingaggio superiore"

"Ad ogni modo credo che la società abbia una strategia per tenerlo"


|

In casa Inter tiene banco il caso Icardi, con un accordo sul rinnovo del contratto ancora lontano e i primi rumors circa un possibile addio in estate dell'argentino. Dalla parte di quest'ultimo si è schierato l'ex presidente nerazzurro, Massimo Moratti, che a Sportmediaset ha dichiarato: "Ogni anno c’è questa cosa del rinnovo di Icardi. Credo che il giocatore abbia il diritto di pensare ad un ingaggio più importante, ma penso che la società abbia studiato una strategia per farlo rimanere. Se da presidente avrei dato 8-9 milioni di euro di ingaggio? Non saprei rapportare le cifre del presente a quelle del passato".

Condividi con i tuoi amici!