SHARE

Coppa Italia, la Lazio distrugge il Novara: 4-1 con gol di Immobile, Luis Alberto e Milinkovic

Vittoria larga per gli uomini di Inzaghi


|

Vittoria facile per la Lazio oggi nel primo ottavo di finale della Coppa Italia. All'Olimpico gli uomini di Inzaghi hanno battuto il Novara con un netto 4-1 dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio di quattro gol. Ad aprire le danze Luis Alberto che ha insaccato di sinistro dopo un bel dribbling in area.

Poi è toccato a Immobile con una doppietta: prima un tap in dopo rigore sbagliato dallo stesso centravanti, poi un facile piattone a porta vuota su assist di Lukaku. Ha chiuso il primo tempo Milinkovic Savic con una precisa punizione dal limite che si è infilata in rete dopo aver sorvolato la barriera. Il gol della bandiera dei piemontesi lo ha segnato Eusepi su rigore. Nel finale c'è luce per il portiere novarese Benedettini, autore di un paio di interventi importanti, e per il giovane Pedro Neto, all'esordio nella Lazio.

Le indicazioni migliori per Inzaghi arrivano però dagli uomini gol. Immobile non è stato brillantissimo, ma sempre presente davanti, Luis Alberto è tornato sui suoi livelli così come Milinkovic Savic che ha mostrato un altro pezzo del suo repertorio, la punizione a giro.

Tabellino Lazio-Novara 4-1 (4-0)

Marcatori: 12? Luis Alberto, 20?, 35? Immobile, 45+3'? p.t. Milinkovic, 49? rig. Eusepi

Lazio (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Marusic (77? Neto), Milinkovic, Leiva, Luis Alberto (63? Berisha), Lukaku (63? Durmisi); Caicedo, Immobile. 

A disposizione: Proto, Guerrieri, Durmisi, Patric, Silva, Berisha, Badelj, Lulic, Murgia, Parolo, Neto. Allenatore: Simone Inzaghi.

Novara (4-3-2-1): Benedettini; Cinaglia, Chiosa, Bove, Visconti; Sciaudone, Ronaldo 57? Buzzegoli), Nardi; Manconi (57? Cattaneo), Schiavi (73? Mallamo); Eusepi. 

A disposizione: Di Gregorio, Drago, Migliavacca, Sbraga, Buzzegoli, Cattaneo, Fonseca, Mallamo, Cordea, Kyeremateng, Stoppa. Allenatore: William Viali.

Condividi con i tuoi amici!