SHARE

Coppa Italia, le probabili formazioni di Lazio-Novara, Sampdoria-Milan e Bologna-Juventus

Poco turnover in vista della ripresa della Serie A tra una settimana


|

Giocare gli ottavi di Coppa Italia durante la pausa del campionato e ad una settimana dal ritorno dalla Serie A spingerà gli allenatori ad un turnover meno massiccio del solito e, anzi, si vedranno  parte qualche eccezione, le squadre titolari. Ecco le probabili formazioni delle gare in programma oggi (clicca qui per sapere dove guardarle in tv).

Portiere a parte, dovrebbe giocare Proto, Inzaghi schiererà la migliore formazione possibile con il doppio centravanti, Caicedo e Immobile, innescati da Luis Alberto. Correa fuori dai convocati per influenza. In campo anche i fedelissimi Milinkovic Savic e Acerbi, mentre la novità può essere rappresentata da Lukaku al posto di Lulic a sinistra, uno di quei giocatori il cui minutaggio nel girone di ritorno salirà.

Probabile formazione Lazio (3-4-2-1): Proto; Bastos, Acerbi, Luiz Felipe; Marusic, Milinkovic-Savic, Badelj, Lukaku: Luis Alberto; Caicedo, Immobile.

Probabile formazione Novara (4-3-2-1): Benedettini; Cinaglia, Chiosa, Bove, Visconti; Sciaudone, Ronaldo, Nardi; Schiavi, Manconi; Eusepi.

Anche per Sampdoria e Milan il secondo portiere è l'unica variazione sul tema, senza però contare gli infortuni. Gattuso dovrà rinunciare a Suso e al suo posto si vedrà Castillejo che insieme a Calhanoglu dovrà innescare Higuain, al centro delle voci di mercato ma ancora in rossonero. A centrocampo previsto l'esordio del brasiliano Paquetà.

Probabile formazione Sampdoria (4-3-1-2): Rafael; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Caprari. 

Probabile formazione Milan (4-3-3): Reina; Abate, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessié, Bakayoko, Paquetà; Castillejo, Higuain, Calhanoglu. 

Unica squadra a cambiare pelle è la Juventus grazie alla profondità della sua rosa. Allegri darà spazio a tanti calciatori che ne hanno avuto meno minutaggio come Spinazzola, Can e Kean, al centro dell'attacco al posto dell'infortunato Mandzukic. Ai lati del giovane attaccante Dybala e Cristiano Ronaldo, che giocherà una parte di partita, almeno nelle intenzioni di Allegri, per poi preservarlo in vista della Supercoppa col Milan di mercoledì. Nei padroni di casa ci sarà la prima di Soriano a centrocampo e Sansone in attacco al fianco di Destro o Falcinelli, infortunato Santander.

Probabile formazione Bologna (3-5-2): Skorupski; Calabresi, Danilo, Helander; Mattiello, Donsah, Pulgar; Soriano, Dijks; Sansone, Falcinelli. 

Probabile formazione Juventus (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, Rugani, Spinazzola; Emre Can, Bentancur, Matuidi; Dybala, Kean, Cristiano Ronaldo. 

Condividi con i tuoi amici!