SHARE

Milan, Paquetà: "Spero di vincere con i rossoneri come il mio idolo Kakà. Gattuso mi ha messo subito a mio agio"

Le parole da neo rossonero di Lucas Paquetà


|

E' il giorno dell'esordio per Lucas Paquetà nel Milan. Il brasiliano è titolare contro la Sampdoria, ma prima ha parlato a MilanTv raccontando le sue emozioni: "Milano è una città molto bella, con una cultura differente. Spero che insieme a mia moglie e alla mia famiglia ci adatteremo bene, che io possa focalizzarmi solo sul mio lavoro che sarà quello di entrare in campo e aiutare il Milan".

Cosa ha spinto Paquetà a scegliere i rossoneri: "Il Milan è un club conosciuto a livello mondiale per la storia e per i suoi titoli, per il percorso dei giocatori brasiliani che ci sono passati, come il mio idolo Kakà. Spero insieme ai miei compagni di riportare il Milan alla vittoria e portare molta allegria ai tifosi rossoneri".

Elogi per Gattuso: "Lui e tutta la squadra mi hanno subito fatto sentire a mio agio durante gli allenamenti. Il mister è una persona fantastica, mi trasmette molta energia ed è in grado di far sentire tutti parte del gruppo. E' uno che ti stimola a dare tutto quello che hai in campo".

Non sono cambiati i colori: "Il rosso e il nero sono colori che mi fanno sentire a casa, i colori del Flamengo, dove sono cresciuto. Il Milan è un club che mi ha sempre appassionato per la sua storia e credo che questo rossonero è ormai dentro la mia vita e mai ne uscirà".

Su Leonardo e Maldini: "Sono nomi importanti, non solo nel Milan ma anche per il calcio e spero di imparare molto, così che io possa seguire i loro passi nel Milan e costruire la mia storia insieme ai tifosi".

Condividi con i tuoi amici!