SHARE

Sampdoria, Ferrero: "Non vendo il club! Mai incontrato Vialli, e su Icardi e Schick..."

Così il presidente blucerchiato spegne le voci di una presunta cessione del club


|

"Io non vendo". Semplice e conciso il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, che quest'oggi è intervenuto ai microfoni di RMC Sport per fare ancora una volta chiarezza sulle presunte voci di una cessione del club blucerchiato. Ecco un estratto delle sue parole:


L'AFFONDO - "Cessione del club? Assolutamente no, non vengo e non ho ricevuto offerte. Tra l'altro ho aumentato i fatturati, ho preso lo stadio, ho rifatto gli spogliatoi, ho investito sui campi e non solo...Dunque perché mai dovrei vendere? Forse qualcuno vuole farsi pubblicità alle mie spalle. Poi è chiaro che se arriva un'offerta che non si può rifiutare, allora la posso valutare".

SU VIALLI - "Sinceramente io Vialli me lo ricordo come calciatore, ma non l'ho mai incontrato di persona. Spalletti? Voglio fargli fare l'attore, il mimo, quando vorrà smettere con il calcio".

ICARDI E SCHICK - "Mauro ha già la moglie a gestirlo, non c'è bisogno di dire molto, poi sul rinnovo ci sono Ausilio e Marotta che sanno cosa fare. Schick? Serve ancora tempo per vederlo al meglio, ma lui è un giocatore meravoglioso. Poi diciamo anche che un conto è giocare nella Samp, piazza tranquilla, e un altro è giocare a Roma..."

Condividi con i tuoi amici!