SHARE

Serie B, la Covisoc ne respinge tre: non iscritte al campionato Bari, Cesena e Avellino

Anche gli Irpini fuori dalla prossima Serie b, in attesa dei ricorsi


|

Il terremoto tutt’altro che inatteso nella Serie B, diventa ufficiale con l’annuncio della Covisoc sulle ammissioni al campionato cadetto 2018-2019: oltre che a Bari e Cesena, per le quali la respinta dell’iscrizione al prossimo campionato non rappresenta certamente un fulmine a ciel sereno, doccia gelata anche per l’Avellino. Anche gli irpini sono fuori, per il momento, dalla prossima Serie B.

Per il tre club c’è tempo per il ricorso fino al lunedì prossimo alle ore 18, ma la sensazione che possa esserci uno o più ripescaggi nella prossima B diventa sempre più una certezza. Surreale la situazione del Bari, a un passo dal fallimento: servirebbero entro lunedì 5 milioni per la ricapitalizzazione, il tutto mentre il club ha appena presentato il nuovo tecnico: sarà Zironelli, ex Mestre, a guidare la squadra nella prossima stagione. Che potrebbe essere in Serie D.

Condividi con i tuoi amici!