SHARE

Juve, respinto il ricorso. Lo scudetto 2006 resta dell'Inter

I bianconeri avevano ricorso in cassazione per l'assegnazione dello scudetto del 2006, revocato proprio alla juve. si chiude così una vicenda durata 12 anni


|

L'ultima parola, a meno di clamorosi ma per la verità improbabili colpi di scena, è stata scritta. La Cassazione, ultimo grado di giustizia, ha infatti respinto il ricorso della Juventus in merito alla revoca dello scudetto del 2006, assegnato dalla Figc all'Inter. Uno scudetto fortemente contestato dalla società bianconera in ogni sede legale possibile, e divenuto oggetto del contendere tra i tifosi bianconeri e quelli nerazzurri. 

Erano gli anni di calciopoli, dello scudetto revocato del 2005 e di quello, appunto, assegnato all'Inter del 2006. 'Lo scudetto di cartone', come etichettato dai sostenitori bianconeri, è invece sempre stato oggetto di vanto per quelli interisti, tra tutti Massimo Moratti. Dopo che già la Corte d'Appello di Roma aveva accolto l'eccezione sollevata dall'Inter e incentrata sul difetto di giurisdizione dei giudici, anche la Cassazione ha confermato: la controversia rientrava nella competenza degli organi sportivi. Lo scudetto del 2006 è dell'Inter. 

Condividi con i tuoi amici!