SHARE

SPAL-Roma, Dzeko e Schick insieme, poi tanti dubbi: Zaniolo parzialmente in gruppo, a parte Kolarov, Perotti, Pastore e Under

La condizioni fisiche saranno decisive nelle scelte di Ranieri: in preallarme Karsdorp, Santon e Juan Jesus


|

Seduta mattutina per i giallorossi di Ranieri, che a Trigoria continuano a preparare la trasferta di Ferrara in programma sabato sera alle 18: il gruppo ha iniziato la seduta in palestra per poi spostarsi sul campo, per un lavoro atletico ed esercitazioni tattiche.

Lente d’ingrandimento puntata su Kolarov e Zaniolo, dei quali ha parlato anche Ranieri nella conferenza stampa di questa mattina: entrambi acciaccati, ma il centrocampista ha svolto parte della seduta in gruppo, individuale invece per il difensore serbo, al pari di Pastore, Perotti e Under. Tutti a parte, ma ci sono chance addirittura di partire dal 1’ per Perotti, mentre restano in dubbio Kolarov e Pastore, e fuori causa il turco, che Ranieri conta di recuperare dopo la pausa.

Solo terapie, invece, per Manolas, Pellegrini e De Rossi, assieme a Under gli altri che saranno certamente indisponibili per Ferrara.

I ballottaggi si giocheranno dunque sui recuperi o meno di Kolarov e Zaniolo: se il serbo non dovesse farcela pronti Karspdorp (più probabilmente) o Santon, senza dimenticare la carta Juan Jesus laterale, mentre Perotti è l’uomo candidato a sostituire Zaniolo, o a insidiare la maglia di El Shaarawy: la sensazione è che saranno le condizioni fisiche di diversi interpreti a fare la formazione giallorossa nell’anticipo di sabato, nella quale, come da anticipazioni del tecnico giallorosso, si vedranno Dzeko e Schick assieme.

Condividi con i tuoi amici!