SHARE

Roma, tuona Pallotta: "A Roma i giornalisti si inventano le cose. Inter? Prima della rimonta potevamo essere 4-0"

TANTE E INTERESSANTI LE DICHIARAZIONI DEL PATRON GIALLOROSSO A ROMA RADIO


|

Ha tuonato, direttamente dai microfoni di Roma Radio, il presidente della Roma James Pallotta. Soprattutto nei confronti della stampa. Queste alcune delle sue dichiarazioni.

SMENTITA - "A Roma c'è la tendenza sempre a inventare qualcosa: oggi mi sono svegliato e ho letto con stupore quello che un giornalista in particolare ha detto. Vorrei sfidare questo giornalista in un faccia a faccia e dimostrarmi che sia la verità quello che scrive. Se è la verità sarò felice di portarlo a cena e dargli 50 mila dollari. Sono stufo di chi inventa queste cose. Dopo la partita contro l’Atletico ho abbracciato il mister e i calciatori, ed ho fatto i complimenti ai giocatori, a Di Francesco e a Monchi. Dalla mia bocca non sono uscite parole negative per nessuno. Sono estremamente soddisfatto del lavoro di Di Francesco e per quello che ha fatto Monchi negli ultimi quattro mesi. Rinnovo l’invito al giornalista di dimostrare il contrario, trovo davvero seccante ritrovarsi a fare gli stessi discorsi ma è un bene che i tifosi della Roma e del mondo si rendano conto di come vi sia da parte dei media un disegno per cercare di buttare giù letteralmente questo allenatore e questa società. Sono davvero stufo, adesso basta. E se dovrò quotidianamente intervenire per smentire questo tipo di illazioni, lo farò. Voglio soltanto ribadire la mia sfida a questo giornalista, se ha le prove di quello che io ho detto soltanto una parola negativa sulla squadra sarò felice di incontrarlo. Ma mi dimostri quando e dove abbia detto queste parole. Sono davvero stufo, ritengo che questi giornalisti rendano un disservizio ai nostri tifosi, i migliori del mondo".
PERCORSO GIALLOROSSO - "Abbiamo vinto in trasferta contro l'Atalanta, ed era un campo difficilissimo. Con l’inter siamo stati superiori per 65 minuti e poi sull’1-0 c’erano gli estremi di un calcio di rigore. Potevamo essere tranquillamente 4 a 0 prima della rimonta dell’Inter. L’Atletico Madrid è fortissimo, ma nonostante questo abbiamo giocato una buona partita, in particolare nel primo tempo. Ora noi  abbiamo un progetto a lungo termine. Nelle prossime settimane aspettiamo finalmente buone notizie sullo stadio. Ho fiducia in un sistema solido che stiamo portando avanti”.

ALISSON - "In rosa la Roma ha un grande portiere che ha dimostrato di esserlo con diversi interventi e salvando lo 0-0". 

FUTURO - "Alcuni giocatori stanno rientrando, potremmo far affidamento anche su di loro. Da quando sono il presidente della Roma non abbiamo mai avuto una rosa così’ ampia e completa”.


Ti è piaciuto questo articolo? Dillo ai tuoi amici!