SHARE

Fiorentina, Pioli: "Per Veretout nuovo ruolo. I Nazionali stanno bene, anche Pjaca..."

La conferenza del tecnico della Viola


|

Mister Pioli ha così presentato in conferenza stampa ai media la partita di Napoli: "Abbiamo sei partite adesso da giocare in venti giorni, 18 punti  in palio sono tanti. Sarà difficile a Napoli, ma pensiamo ad una gara alla volta. 

Da Veretout ho avuto risposte positive per giocare in mezzo al campo, ha mostrato entusiasmo nell'accettare il nuovo ruolo. Lui è un ottimo giocatore, sia tecnicamente con i suoi passaggi veloci e sia dal punto di vista caratteriale che in quella posizione può far bene. 

Il Napoli del passato e quello di oggi sono due squadre diverse. Ha preso un allenatore, che per me, assieme ad Allegri è il miglior in Italia. Ora loro spingono tanto con i terzini, ma possono concedano qualcosa in più. 

I Nazionali stanno bene, gli ultimi arrivati sono stati Dragowski, Pezzella e Simeone. Sono tutti disponibili compreso Pjaca che potrebbe giocare anche dall’inizio, così come potrebbe essere che parta dalla panchina. La sosta lascia sempre qualche incognita.

La deroga per la fascia di Astori? Ci tenevamo e pensiamo che sia il modo migliore per ricordare Davide e i valori che ci ha trasmesso, ringraziamo la Lega e siamo soddisfatti di questa decisione. 

Ho letto le parole di Gerson che parlava di andare a Napoli con qualità e coraggio, e io sono d’accordo con lui. Il mio obiettivo è aiutarli a migliorare dal primo all’ultimo.

Nelle prossime due settimane è come se avessimo le coppe, perchè avremo l’impegno infrasettimanale. Il mio obiettivo è schierare sempre la formazione migliore, ma questo non vuol dire che sarà sempre la stessa".

Condividi con i tuoi amici!