SHARE

Una Juve senza Kwadwo

Il Ghanese parteciperà alla Coppa d'Africa


|

 

Brutte notizie in casa Juve. Kwadwo Asamoah, uno dei giocatori che si è contraddistinto di più tra tra le file bianconere, sarà costretto ad abbandonare la Juve per almeno un mese. Infatti si avvicina sempre di più la fase finale della Coppa d’Africa, in programma il 19 Gennaio, e lo straripante centrocampista, riadattato ad esterno da Conte, sarà impegnato con il suo Ghana. Nel girone di Asamoah e compagni, una delle squadre più pericolose sarà sicuramente il Mali, mentre le altre due, Niger, e Repubblica Democratica del Congo, saranno di certo, più abbordabili.

 

Asamoah, sulla fascia sinistra, non ha mai dato vita facile ai suoi avversari, che solo in poche occasioni sono riusciti a contenerlo, e si è conquistato sin da subito un posto da titolare, grazie alle convincenti prestazioni in Supercoppa, ed in campionato. Il ghanese, grazie alla sua grinta è entrato immediatamente tra le grazie di Conte, che lo considera un elemento indispensabile per la squadra.

 

Purtroppo a causa della Coppa d’Africa, la Juve sarà costretta a fare a meno di Asamoah, e probabilmente a Gennaio, i bianconeri dovranno tornare sul mercato, per porre rimedio al vuoto lasciato dal ghanese. Infatti, De Ceglie, non ha convinto a pieno il tecnico con le sue opache prestazioni contro il Nordsjaelland, ed il Bologna, ed oltre a lui, non ci sono altri giocatori, se non Caceres e Giaccherini, che possono adattarsi a quel ruolo, ma per un mese intero potrebbero non fornire le giuste garanzie.

 

In caso di ritorno sul mercato, i nomi più seguiti sono soprattutto quelli di Peluso, ed Armero, salvo novità dell’ultimo momento.

 

Redazione Canale Juve

Condividi con i tuoi amici!