SHARE

Cagliari, Maran: "Siamo dei pazzi! Joao Pedro? L'avevo detto in conferenza"

Il tecnico dei sardi ha parlato al termine della gara con la Fiorentina


|

Dopo la vittoria ottenuta contro la Fiorentina, il tecnico del Cagliari Rolando Maran ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Siamo dei pazzi, in senso positivo. Godiamoci questa vittoria, contro la Fiorentina, che è una grande squadra. Siamo stati sciagurati negli ultimi minuti, arrivano 3 punti, che ci devono dare una spinta".

L'allenatore ha proseguito: "Siamo cresciuti in tutto, ma è anche vero che in un certo periodo ci allenavamo in 12. Ora sta tornando la squadra che era prima, ora vogliamo dare continuità a queste prestazioni. Ora la sosta, cerchiamo di recuperare e fare il tifo per i nostri ragazzi in Nazionale". Sulla differenza tra casa e trasferta: "Sta diventando una fobia. Dobbiamo costruire le nostre prestazioni secondo questo atteggiamento, siamo vicini a fare le cose per bene".

Maran ha parlato del gol annullato a Cigarini: "Doveva essere benevolo il portiere e toccarla!". Su Joao Pedro: "I complimenti glieli faccio sempre, perché gioca per la squadra. Ieri in conferenza stampa avevo puntato su di lui".

Condividi con i tuoi amici!