SHARE

Fiorentina, Pioli: "Prestazione non all'altezza, troppi errori"

Il tecnico ha parlato dopo la sconfitta dei viola contro il Cagliari


|

Dopo la sconfitta rimediata contro il Cagliari, il tecnico della Fiorentina Stefano Pioli ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Quando si perde ci si attacca troppo ai duelli. Io credo che abbiamo giocato una partita non all'altezza a livello tecnico, abbiamo avuto una buona occasione nel primo tempo. Non sono state le seconde palle, è stata la prestazione a livello tecnico, anche nella finalizzazione, a non essere stata all'altezza: abbiamo perso per questo".

Pioli ha proseguito: "Non abbiamo allungato la loro difesa e abbiamo sbagliato troppi passaggi. I nostri giocatori sono giovani ma anche maturi per affrontare queste condizioni climatiche. Il Cagliari era determinato, lo siamo stati anche noi, purtroppo abbiamo concesso un cross e loro sono stati più bravi di noi". L'allenatore ha poi osservato: "È normale che le partite abbiano una discontinuità, oggi abbiamo avuto un buon approccio, non abbiamo iniziato con superficialità; purtroppo abbiamo commesso troppi errori. La squadra a livello mentale si fa condizionare dagli episodi, sia in positivo sia in negativo".

L'allenatore ha concluso: "La sconfitta ci allontana dall'Europa, avevo chiesto uno sforzo alla squadra. Ora dobbiamo ricaricare le batterie, se non faremo tanti punti diventa difficile pensare all'Europa. Ho cominciato la stagione in scadenza di contratto, ma questo non mi ha tolto serenità, ho trovato collaboratori e giocatori a cui sono legato. Ho già deciso cosa fare, ma non se rimanere alla Fiorentina o andare via".

Condividi con i tuoi amici!