SHARE

Juventus, Nedved: "Ajax? Saranno due gare bellissime. Non temiamo la squalifica di Ronaldo. Su Allegri..."

Le parole dopo il sorteggio di Nyon


|

Al termine del sorteggio di Nyon, che ha accoppiato la Juventus all'Ajax nei quarti di finale di Champions League, il vicepresidente dei bianconeri Pavel Nedved ha parlato ai microfoni di Sky Sport: "Non sono né contento né scontento. Credo che saranno delle bellissime partite. L'Ajax ha eliminato il Real Madrid e mi è piaciuto tantissimo, meritano rispetto. Dovremo stare attenti. I nostri ragazzi si sono però guadagnati altre due partite in Champions League. Ronaldo? Non temo la squalifica, è stato un gesto fatto sul campo e deve rimanere lì. Si è sfogato dopo essere stato insultato tantissimo a Madrid, lo capisco e andiamo avanti, non penso che ci sarà una squalifica".

"Effetto Stadium? C'è, ci troviamo molto bene in casa, si è visto quanto entusiasmo hanno messo, abbiamo messo cuore, è troppo bello vivere queste serate di Champion, per tutta la gente dovrebbe essere una festa in Italia".

"Allegri? Noi abbiamo fatto dei passi che abbiamo fatto tutti gli anni, col presidente si sono incontrati a marzo, hanno parlato e hanno spostato la decisione a giugno e mi sembra giusto per tutto il club, quello che stiamo facendo in campionato, è eccezionale, non è mai accaduto, in Champions siamo dove vogliamo essere e non possiamo chiedere di più".

Condividi con i tuoi amici!