SHARE

Sassuolo, De Zerbi annuncia gli indisponibili: ecco chi non giocherà

Magnanelli out, ma si è fermato anche rogerio


|

La salvezza, grazie ai 32 punti in classifica, è ormai un obiettivo alla portata. Ma il Sassuolo vuole chiudere subito la pratica, anche se l'avversario di giornata non è proprio dei più semplici: la Samp di Giampaolo e Quagliarella preme e vuole vincere per mantenere vivo il sogno europeo. Un qualcosa che Roberto De Zerbi ha già ovviamente previso: "Sarà una partita della stessa difficoltà di quelle con Napoli e Milan. L’abbiamo preparata come le altre che abbiamo giocato finora e sì.. Vorremmo vincere. Alla lunga è giusto riscuotere quello che si è prodotto nelle ultime gare. 

GIAMPAOLO - "Da lui prendo spunto, perché allena da tempo e si è evoluto come allenatore, cosa non scontata". 

QUAGLIARELLA - "Ha la stessa fame di Cristiano Ronaldo. Può fare due gol e volere comunque fare il terzo. A quella età se riesci a essere capocannoniere vuol dire che hai altre qualità oltre a quelle fisiche".

Brutte notizie, invece, dall'infermeria: niente di grave per Rogerio, ma il giocatore non sarà della partita così come Magnanelli: "Si è fermato anche Rogerio per una contusione, nulla di grave, ma non riesce a essere della partita. Magnanelli mi dispiace molto, perché era in forma e ci spostava molto in campo".

IL MODULO - "Difesa a 3 o 4? Vedremo, l’assenza di Rogerio potrebbe influenzare l’assetto. Il problema non è quello comunque, il punto è che bisogna metterci la voglia".

Condividi con i tuoi amici!