SHARE

Atalanta-Lazio, Gasperini: "Sfortunati, pensiamo al campionato". Poi la rabbia: "Mano Bastos inaccettabile"

Le parole dell'allenatore nerazzurro al fischio finale


|

Intervenuto a caldissimo dopo la sconfitta di stasera, mister Gasperini, coach dell'Atalanta, si è così espresso ai microfoni di Rai Sport: "Peccato, ma le finali sono così. Un episodio ci ha fatto perdere la partita, è questo che ha determinato questa sfida. Abbiamo avuto un'occasione clamorosa che non siamo riusciti a sfruttarla, adesso pensiamo al campionato".

Poi di nuovo su Rai Sport, al momento di veder il mani di Bastos (già ammonito) sul palo di De Roon, il tenore di Gasperini cambia: "La vedo adesso, non me ne ero accorto. Questo è gravissimo, è da VAR e cambia tutto quello che è stato fatto in campionato. Non è rispetto per i tifosi dell'Atalanta, ingiustificabile essendoci il VAR, è inaccettabile", dice l'allenatore dei nerazzurri, visibilmente alterato nonostante la grande calma fino a che non gli è stato mostrato l'episodio.

Condividi con i tuoi amici!