SHARE

Al Milan non basta l'orgoglio, alla Juve basta Ronaldo: la Vecchia Signora torna a far sua la Supercoppa italiana

Una rete di CR7 decide il match, la traversa ferma Cutrone


|

I pronostici davano la Juventus vincitrice, e la Juventus ha vinto, ma è stata una Supercoppa italiana tutt'altro che scontata quella conquistata stasera dai bianconeri contro un Milan che ci ha provato con carattere andando vicino anche al vantaggio, ma alla fine ad alzare il trofeo è il capitano della Vecchia Signora, Giorgio Chiellini.

Allegri opta per i titolarissimi con il solo Douglas Costa al posto dell'indisponibile Mandzukic, in mezzo Bentancur con Pjanic e Matuidi, rientra Cancelo dopo l'infortunio. Gattuso lascia fuori Higuain, confermato Paqueta dal 1' dopo l'esordio in Coppa Italia, tocca a Cutrone reggere il peso dell'attacco rossonero.

Il primo tempo è abbastanza equilibrato, un paio di occasioni targate Cancelo e Ronaldo, dall'altro lato un'uscita a vuoto di Szczesny non sfruttata da Zapata. Nella ripresa parte meglio il Milan, pericolosissimo soprattutto con Cutrone che di sinistro colpisce la traversa, ma l'equilibrio si spezza all'improvviso: Pjanic pesca Ronaldo sul filo del fuorigioco, distrazione fatale per la retroguardia di mister Gattuso, per CR7 è facile deviare appena di testa alle spalle di un comunque poco reattivo Donnarumma. Provano a reagire Romagnoli e compagni, ma l'espulsione di Kessie (con l'ausilio del VAR) complica terribilmente i piani di rimonta che di fatto non si concretizzerà.

Finisce così con l'ottavo trionfo in Supercoppa italiana della Juventus, che così stacca proprio il Milan nel numero di trofei vinti, primo titolo stagionale per Allegri.

JUVENTUS-MILAN 1-0 (0-0)

MARCATORE: 61' Ronaldo

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Bentancur (86' Bernardeschi), Pjanic (65' Emre Can), Matuidi; Douglas Costa (89' Khedira), Ronaldo, Dybala. All.: Allegri.

Milan (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paqueta (71' Borini); Castillejo (71' Higuain), Cutrone (79' Conti), Calhanoglu. All.: Gattuso.

Condividi con i tuoi amici!